Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
Segretariato Generale della Missione MCCJ

A Means of Communion and Sharing on Evangelisation and Mission

25th Anniversary of AEFJN - 25 Anniversario di AEFJN

Il giorno 28 di maggio si è celebrato il 25° anniversario della nascita di AEFJN (Africa Europe Faith and Justice Network – Rete di Fede e Giustizia Africa Europa).
Nel 1983 tre Istituti Missionari (la Società delle Missioni Africane, i Padri Bianchi e gli Spiritani) pensarono di fondare a Washington una Rete di Fede e Giustizia per l’ Africa (Africa Faith and Justice Network). Il suo scopo era di esercitare una pressione positiva sulle politiche del governo degli Stati Uniti che influivano sull’Africa. I membri del Network raccoglievano informazioni sulle questioni di giustizia sociale e facevano opera di lobbying sui membri del Congresso americano.  Ispirati dai loro confratelli negli Stati Uniti, alcuni superiori generali in Europa cominciarono a pensare di fare qualcosa di simile per l’Europa. Bruxelles sarebbe stato il centro dei lavori di lobbying perché sede della Comunità Europea. In gennaio del 1987 il progetto fu presentato a 38 congregazioni missionarie che lavoravano in Africa e nel 1988 la Rete fu ufficialmente costituita con la partecipazione di 16 istituti membri. Si stabilì che AEFJN avesse un ufficio centrale di governo con sede a Roma e un segretariato a Bruxelles. Il lavoro di lobbying si è concentrato, per diversi anni, sul problema del debito estero dei Paesi africani e, in seguito, sul commercio delle armi e sullo scandalo che in Africa finissero attrezzature mediche di scarsa qualità. Nel corso degli anni AEFJN è riuscita a raccogliere informazioni sulle crisi dimenticate in Sudan, la fame in Malawi, il conflitto nell’est della Repubblica del Congo ecc. Tutte queste iniziative hanno fatto si che AEFJN esercitasse un impatto positivo sulle politiche europee in Africa e si guadagnasse una certa reputazione  Bruxelles.
Il 25° anniversario è stato celebrato a Roma nella sede dei Missionari Verbiti alla presenza del Card. P. K. A. Turkson, presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, e di numerosi membri di Istituti missionari che collaborano con AEFJN. Il tema di questa celebrazione era “Il Nostro Dio è un Dio di Giustizia”.  Il Card. Turkson, nell’omelia alla messa celebrata nella cappella centrale, ha sottolineato che la fede deve farsi giustizia, giustizia come relazione di obbedienza a Dio e rispetto alla persona e al creato; l’enciclica ‘Pacem in Terris’ di cui si celebra il 50° anniversario, ha continuato il Cardinale, ha messo in risalto che la trasformazione del mondo è il compito di una fede operosa che pratica la giustizia perché è proprio nella giustizia che la fede si fa storia.    

 

On the 28th of May AEFJN(Africa Europe Faith and Justice Network). has celebrated its 25th anniversary
Three Missionary institutes (the Society of African Missions, the White Fathers and the Holy Ghost Fathers) thought to found a Network of Faith and Justice for Africa in Washington in 1983. Its purpose was to exert a positive pressure on the U.S. government policies which affected Africa. The group gathered information on issues of social justice and tried to influence members of  the US Congress. Inspired by their brethren in the United States, some General Superiors in Europe began to think about doing something similar for Europe. Brussels would be the center of the work of lobbying because it was the seat of the European Community. In January 1987, the project was presented to 38 Missionary Congregations working in Africa and in 1988 the Network was officially launched with the participation of 16 member institutions. It was agreed that AEFJN had to have a central government based in Rome and a secretariat in Brussels. For many years the work of lobbying has focused on the problem of the African countries’ external debt and, later, on arms’ trade in Africa and the scandal of dumping medical equipment of poor quality in the continent. Over the years AEFJN was able to gather information on forgotten crises in the Sudan, famine in Malawi, the conflict in eastern Congo and so on. Through all these initiatives AEFJN have exerted a positive impact on European policies in Africa and earned a reputation Brussels.
The 25th anniversary was celebrated in Rome at the headquarters of the Divine Word Missionaries.  Present was Cardinal P. K. A. Turkson, president of the Pontifical Council for Justice and Peace, and numerous members of Missionary Institutes collaborating with AEFJN. The theme of this celebration was "Our God is a God of Justice". Cardinal Turkson, in his homily at the Mass celebrated in the central chapel, stressed that faith must be put into practice and become justice, justice as a relation of obedience to God and respect for the person and creation.  The cardinal emphasised that the encyclical letter 'Pacem in Terris', whose 50th anniversary is celebrated this year, emphasized that the transformation of the world was the task of a faith that practised justice because it was in practicing justice that faith became history.
Altare - Il Card. Turkson all'omelia - I membri del comitato esecutivo
Altare - Il Card. Turkson all'omelia - I membri del comitato esecutivo
Altare - Il Card. Turkson all'omelia - I membri del comitato esecutivo

Altare - Il Card. Turkson all'omelia - I membri del comitato esecutivo

Condividi post
Repost0
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post